Giovedì, 04 Aprile 2019 17:48

Io sono tante/i, LiberAzioni 2019

Vota questo articolo
(0 Voti)

Un concorso rivolto a persone recluse o con problemi di giustizia di entrambi i sessi e senza limiti di età ed un laboratorio di scrittura autobiografica sia presso la sezione femminile della Casa Circondariale “Lorusso e Cutugno” e il territorio della Circoscrizione 5 di Torino.

 

Sono queste le anteprime e le principali attività che vedono coinvolta la cooperativa Eta Beta SCS, nella realizzazione di LiberAzioni 2019, che si terrà dal 18 al 20 ottobre 2019 nel quartiere Vallette di Torino. Attenzione all’esplorazione delle molteplici possibilità che convivono in ognuno di noi, consentendo il cambiamento, il rinnovamento e l’incontro con l’altro, anche in contesti complessi e complicati, attraverso la scrittura ed il racconto, le suggestioni da cui partire per riflettere e creare occasioni di incontro, scambio e conoscenza tra chi il carcere lo vive e il territorio che il carcere lo ospita.

Il Concorso prevede la forma del racconto breve, massimo 5 pagine di 30 righe ciascuna, liberamente ispirati al titolo, da inviare entro il 21 giugno 2019, tramite mail a segreteria@sapereplurale.it, indicando nell’oggetto “Concorso letterario LiberAzioni”, o tramite posta a Cooperativa Eta Beta – Concorso letterario LiberAzioni, L.go Dora Voghera, 22 – 10153 Torino.
I testi devono essere corredati dei dati anagrafici (nome e cognome, età, indirizzo dell’ attuale domicilio, eventuale email di contatto).
Può partecipare chiunque sia detenuto/a in un istituto penitenziario italiano, oppure in pena alternativa o sottoposto/a ad altra forma di restrizione della libertà. A valutare e selezionare i racconti finalisti entro il 13 settembre 2019, saranno tre giurie, una giuria interna di persone detenute nel Carcere Lorusso e Cutugno di Torino e di esperti, una giuria popolare e la giuria del Premio Diritti Globali.

Sono previsti  cinque premi

-
Premio Giuria Persone detenute e esperti: 1000 € (lordi)
- Premio Giuria popolare: 1000 € (lordi)
- Premio Diritti Globali: 1000 € (lordi)
- Premio speciale SaperPlurale (in libri) dedicato alla scrittura femminile
- Premio speciale Castiglia – Museo della Memoria Carceraria di Saluzzo (in libri)

Scarica il bando

Il concorso e il percorso autobiografico sono  attività progettate e realizzate insieme all’Associazione SaperePlurale, e hanno preso il via negli scorsi mesi con il laboratorio presso la sezione femminile della Casa Circondariale di Torino e con il lancio del Concorso Nazionale di Scrittura il 21 marzo.
Gli incontri sul territorio, a cui può partecipare liberamente chiunque sono invece previsti per l’8, il 15, il 22, il 29 maggio ed il 5 giugno presso la  Biblioteca Civica Francesco Cognasso in Corso Cincinnato, 115 a Torino in orario 17:30 – 19:30. È possibile informarsi e iscriversi direttamente in Biblioteca o inviando una mail a: segreteria@sapereplurale.it.

Scarica il volantino

LiberAzioni “Festival delle arti dentro e fuori” è realizzato grazie al Contributo del bando AxTO – azioni per le periferie torinesi del Comune di Torino.
Capofila: Associazione Museo Nazionale del Cinema in partenariato con Antigone Piemonte, Eta Beta SCS, Lacumbia film, SaperePlurale, SocietàINformazione, Quinto Polo e con la collaborazione di Agave. Agency of video empowerment

G. B.

liberazioni-2019-etabeta-footer

Letto 353 volte

DOVE SIAMO

COOPERATIVA ETA BETA

  • Eta Beta per il sociale Una cooperativa sociale, ha nella parola sociale la sua essenza, la propria ragione…
  • Politiche Attive del Lavoro Eta Beta rappresenta un’azienda sociale coniando un neoligismo, formata da differenti settori produttivi…
  • Progettazione sociale ETA BETA ha preso parte in proprio, in raggruppamento o attraverso il Consorzio…

5x1000

5x1000 Etabeta

SITI AMICI

Associazione piuconzero

 

irecoop

Salva

Salva

Salva

SINAPSIre
conf

Salva

Salva

Salva